Logo Comune
Comune di
Calatabiano
Città Metropolitana di Catania

Oneri informativi per cittadini e imprese

Tipo Data Denominazione Descrizione Riferimento normativo Link Operatore Pubblicato Ultima Modifica Azioni
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 31 ottobre ALBO PRESIDENTI DI SEGGIO Richiesta iscrizione Per svolgere l’incarico di Presidente di seggio durante le elezioni si deve essere iscritti ad uno speciale Albo. A Calatabiano i Presidenti di seggio necessari per ogni elezione sono 7. Requisiti: - essere cittadini italiani tra i 18 e i 70 anni - essere in possesso del diploma di scuola media superiore. Alcune professioni non sono compatibili con l’incarico. Non possono fare parte dell’Albo: - i dipendenti del Ministero dell’Interno, del Ministero dei Trasporti, del Ministero delle Poste e Telecomunicazioni - gli appartenenti alle Forze Armate in servizio - i medici provinciali e condotti e gli ufficiali sanitari - i segretari comunali - i dipendenti comunali addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici Elettorali - i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione. La nomina a presidente di seggio con l’indicazione della sezione in cui sarà svolto l’incarico è effettuata dalla Corte d’Appello L. n. 53 del 21/03/1990   Link CORDIMA Antonino 2020-06-22 10:28:58 2020-06-22 10:58:18
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 30 novembre ALBO SCRUTATORI Richiesta iscrizione Per fare gli scrutatori durante le elezioni è necessario fare parte di un apposito Albo. Per farne parte basta presentare una richiesta in carta semplice, dal 1° novembre al 30 novembre di ogni anno con allegata copia di un documento valido. Chi è già iscritto all’Albo non deve ripresentare la domanda. Per iscriversi bisogna essere: -cittadini italiani elettori nel Comune (18 anni compiuti) -in possesso del diploma di scuola media inferiore. Non possono far parte dell’albo, invece: - i dipendenti del Ministero dell’Interno, della Società delle Poste Italiane, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - gli appartenenti alle Forze Armate in servizio - i medici provinciali e condotti e gli ufficiali sanitari - i segretari comunali - i dipendenti comunali addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici Elettorali - i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione. L’’Albo ha lo scopo di fornire un elenco di soggetti idonei e disponibili a coadiuvare il Presidente di seggio nelle operazioni di voto e di scrutinio, nel corso di ogni consultazione elettorale. La nomina degli scrutatori da assegnare ai seggi è compito della Commissione Elettorale Comunale. Tra il 26° ed il 25° giorno antecedente la data stabilita per la votazione, la Commissione Elettorale Comunale procede alla: - nomina degli scrutatori scegliendoli tra i nominativi compresi nell’albo in numero pari a quello occorrente - formazione di una graduatoria di ulteriori nominativi, compresi nell’albo per sostituire gli scrutatori nominati in caso di rinuncia o impedimento L. 08/03/1989, n. 95   Link CORDIMA Antonino 2020-06-22 10:36:10 2020-06-22 10:57:13
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 28.08.2020 (nati dall'1.01.2020 al 30.06.2020) 30.10.2020 (nati dall'1.07.2020 al 30.09.2020) 29.01.2021 (nati dall'1.10.2020 al 31.12.2020) BONUS 1.000 EURO PER LA NASCITA DI UN FIGLIO Il Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali della Regione Siciliana, al fine di promuovere la riduzione ed il superamento degli ostacoli di ordine economico alla procreazione per le famiglie meno abbienti, nei limiti dello stanziamento disponibile, prevede l'assegnazione di un Bonus di € 1.000,00 in favore dei bambini nati o adottati Art. 6, comma 5 della L.R. del 31 luglio 2003, n. 10 e D.D.G. n. 769 del 09 luglio 2020   Link CORDIMA Antonino 2020-08-03 11:19:20 2020-08-03 20:01:18
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - IMPRESE 15/06/2020 BUONI SPESA Manifestazione di interesse ad accettare “buoni spesa” emessi dal Comune di Calatabiano rivolti ai nuclei familiari in sofferenza economica a causa dell’emergenza socio-assistenziale da Covid-19. Detti buoni spesa permettono al possessore l’acquisto di beni di prima necessità (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole gas) in uno o più esercizi convenzionati Deliberazione della Giunta Regionale n. 124 del 28/03/2020 e s.m.i. e del D.D.G. n. 304 del 04 aprile 2020 del Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali   Link CORDIMA Antonino 2020-06-22 10:14:40 2020-06-22 10:16:36
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 30 aprile CANONE ILLUMINAZIONE VOTIVA CIMITERIALE Servizio a domanda individuale di illuminazione votiva sulle tombe del Cimitero Comunale Regolamento Comunale   Link CORDIMA Antonino 2020-06-22 10:09:10 2020-06-22 10:09:10
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 27/07/2020 CENTRO ESTIVO Attività in favore dei bambini e degli adolescenti con età compresa dai 3 ai 14 anni nel periodo compreso tra il 03 agosto e il 11 settembre 2020 Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 “Decreto Rilancio”, art. 105 - Ordinanza contingibile e urgente n. 22 del 2 giugno 2020 della Presidenza della Regione Sicilia - Linee Guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti nella fase due per l’emergenza covid -19 emanate dal Dipartimento delle Politiche per la Famiglia – Presidenza del Consiglio dei Ministri - Piano di riparto del 18/06/20 del Dipartimento Famiglia   Link CORDIMA Antonino 2020-07-21 07:30:12 2020-07-21 07:30:46
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 30 aprile ISCRIZIONE NELL’ELENCO GIUDICI POPOLARI Richiesta inserimento albo dal 01 aprile al 31 luglio di ogni anno dispari E’ l’elenco delle persone che possono svolgere l’incarico di giudice popolare presso la Corte d’Assise di primo e di secondo grado, costituito dai nominativi dei cittadini che hanno presentato apposita domanda e che risultano in possesso dei requisiti richiesti dalla legge. L’iscrizione all’albo è la condizione necessaria per essere designati in qualità di giudici popolari presso la Corte d’Assise di primo e di secondo grado in occasione dei processi. L’iscrizione permane fino a cancellazione d’ufficio per perdita dei requisiti prescritti dalla legge Requisiti Per iscriversi all’Albo si deve: - essere cittadini italiani di buona condotta morale - godere dei diritti civili e politici - avere un’età compresa tra 30 e 65 anni - essere in possesso del titolo di studio di scuola media di primo grado per l’iscrizione all’Albo dei Giudici Popolari di Corte d’Assise (primo grado) oppure del titolo di studio di scuola media di secondo grado per l’iscrizione all’Albo dei Giudici popolari di Corte d’Assise di Appello (secondo grado) Sono esclusi dall’ufficio di giudice popolare: - i magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine giudiziario - gli appartenenti alle Forze Armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio - i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazioni L. n. 287/1951   Link CORDIMA Antonino 2020-06-22 10:26:53 2020-06-22 10:55:54
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 16 giugno (prima rata in acconto) - 16 dicembre ( seconda rata a saldo) Nuova I.M.U. - Riunisce in un’unica imposta sia la vecchia IMU sia la TASI Il presupposto dell’imposta è il possesso di immobili. Il possesso dell’abitazione principale o assimilata, come definita alle lettere b) e c) del comma 741, non costituisce presupposto dell’imposta (allo stesso modo, sono esentate anche le relative pertinenze appartenenti alle categorie catastali C/2, C/6 e C/7), salvo che si tratti di un’unità abitativa classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 o A/9. L'art. 177 del D.L. n. 34/2020 (cd. Decreto Rilancio), in vigore dal 19 maggio 2020, ha previsto esenzione I rata della nuova Imu del 16 giugno in favore delle imprese del settore turistico, (sia la quota Stato che la quota che va al Comune). I soggetti che beneficeranno dell’abolizione sono i possessori di immobili adibiti a: stabilimenti balneari marittimi; lacuali e fluviali; stabilimenti termali; gli immobili classificati nella categoria catastale D/2 ovvero agriturismi, villaggi turistici, ostelli della gioventù, alberghi e pensioni con fine di lucro, colonie marine e montane, affittacamere per brevi soggiorni, case e appartamenti per vacanze, bed and breakfast residence e campeggi Art. 1, commi 738/783, L. n. 160/2019 (Legge di bilancio 2020) - Regolamento Comunale   Link CORDIMA Antonino 2020-06-11 14:57:08 2020-06-22 10:32:36
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 20/06/2020 - 13/09/2020 RILASCIO PASS I pass consentono, ai residenti e non residenti proprietari di immobili nel comune di Calatabiano, di sostenere tariffe ridotte per il parcheggio a pagamento sulla Regia Trazzera n. 644 per la Stagione Estiva 2020 Deliberazione di G.C. n. 42 del 29.05.2020   Link CORDIMA Antonino 2020-06-22 10:20:03 2020-08-03 14:11:43
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 30 aprile (I RATA “acconto” T.A.R.I.) 31 luglio (II RATA “acconto” T.A.R.I.) 30 novembre (III RATA “saldo/conguaglio”) Per l'anno 2020: le scadenze sono fissate giusta deliberazione di G. C. n. 44 del 10.06.2020: 31 luglio (I RATA “acconto” T.A.R.I.) 31 ottobre (II RATA “acconto” T.A.R.I.) 30 novembre (III RATA “saldo/conguaglio”) T.A.R.I. La tassa è destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore. Il presupposto della TARI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte operative suscettibili di produrre rifiuti urbani. Sono, invece, escluse dalla TARI le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili, nonché le aree comuni condominiali di cui all'art. 1117 del codice civile che non siano detenute o occupate in via esclusiva. La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga il locale o l’area e, quindi, dal soggetto utilizzatore dell’immobile. In caso di detenzione breve dell’immobile, di durata non superiore a sei mesi, invece, la tassa non è dovuta dall’utilizzatore ma resta esclusivamente in capo al possessore (proprietario o titolare di usufrutto, uso, abitazione o superficie). In caso di pluralità di utilizzatori, essi sono tenuti in solido all'adempimento dell'unica obbligazione tributaria L. n. 147/2013 (legge di stabilità per il 2014)   Link CORDIMA Antonino 2020-06-22 09:43:20 2020-06-22 10:54:39
SCADENZIARIO OBBLIGHI AMMINISTRATIVI - CITTADINI 31 marzo (I rata o soluzione unica) 31 maggio (II rata) 31 luglio (III rata) TARIFFA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Canone per consumo idrico, per servizio fognatura e servizio depurazione Regolamento Comunale   Link CORDIMA Antonino 2020-06-22 09:49:42 2020-06-22 09:49:42

I dati pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d. lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Per ulteriori informazioni vedi il sito del Garante per la protezione dei dati personali.
Top